fbpx

Poliambulatorio Medico Chirurgico Enrico Filippini

Orari : Lun - Ven : 8.00 - 20.00 | Sab: 8.00 - 14.00
  Contatto : +39 030 2807547

Tutti gli articoli in questa categoria: Andrologia Moderna Podcast

Come si svolge una visita andrologica?

Il momento della prima visita andrologica è quello che più spaventa le persone, ma per loro il dottor Michele Tonini, co-fondatore del laboratorio multidisciplinare di Andrologia Moderna all’interno del Poliambulatorio Medico Chirurgico Filippini, ha una buona notizia: “Tutti gli uomini che si recano nel nostro studio ne escono più sereni di come ci sono entrati”. 


La maggior parte delle difficoltà legate all’apparato genitale maschile sono correggibili in modo non invasivo, intervenendo su abitudini e schemi comportamentali: ecco perché durante la visita andrologica il dialogo tra medico e paziente svolge un ruolo cruciale. 

Leggi

Diabete mellito e problemi erezione: nuove cure

Il diabete mellito può portare con sé conseguenze che non tutti conoscono, come l’impotenza. Se sei diabetico saprai che è importantissimo per te mantenere un approccio rigido verso le tue abitudini quotidiane e lo diventa ancora di più se pensi che tra le complicazioni che possono insorgere come conseguenza diretta della patologia rientra anche l’impotenza.

Ascolta la puntata sul Diabete mellito e problemi di erezione

Leggi

Pillole per l’erezione differenze principali e specifici utilizzi

1998: il Sildenafil (Viagra), la famosissima pillola blu, viene lanciato sul mercato dalla più grande azienda farmaceutica americana. L’evento ha segnato una vera e propria rivoluzione, tanto in ambito andrologico, quanto in quello culturale e sociale. 

Quali pillole per l’erezione, ascolta la puntata.

Leggi

Andropausa: esiste o no?

Quella che viene oggi definita come “Androgen Deficiency In Aging Male(ADAM)”, meglio nota come Andropausa, è una condizione naturale dell’uomo che è spesso fonte di discussioni tra medici ed esperti. 

A differenza di quanto suggerisce il nome, al manifestarsi dell’andropausa non ci si trova al cospetto di una pausa; piuttosto, è più appropriato parlare di un calo. Quello che i più ignorano, però, è che esistono molti sintomi spesso non riconosciuti o sottovalutati. 

Andropausa: esiste o no?

Leggi

Ho meno voglia di fare sesso: devo preoccuparmi?

Quella che viene definita come calo del desiderio è una situazione molto più comune di quanto si potrebbe pensare, ciononostante crea non pochi fraintendimenti e incide negativamente sulla qualità della vita relazionale. In più, intorno a questa condizione esiste molta confusione: capita spesso infatti di avere a che fare con pazienti che confondono problemi di erezione e mancanza di desiderio sessuale.

Leggi

Impotenza, quali sono le cure migliori?

Il 31% degli uomini si trova a fare i conti almeno una volta nella vita con difficoltà erettili. Possono esistere molte cause, ma le manifestazioni che ne derivano hanno caratteristiche comuni: tutte, infatti, agiscono negativamente su vasi, nervi e ormoni che regolano l’erezione del pene.

Leggi

Eiaculazione precoce: le risposte mediche di nuova generazione

Come abbiamo visto nei precedenti articoli, l’anamnesi e il primo colloquio sono fondamentali per individuare le cause dell’eiaculazione precoce: in base a queste informazioni, infatti, è possibile trovare soluzioni definitive. 

Il fenomeno dipende dall’eccessiva sensibilità del glande? Oppure c’è troppa eccitazione iniziale?

Per ciascuna causa esistono rimedi di nuova generazione che ti consentono di ritrovare il benessere in modo definitivo e, in molti casi, tramite rimedi naturali.

Leggi

Come curare l’eiaculazione precoce in modo definitivo

L’80% dei casi di impossibilità a controllare l’orgasmo sono di origine primaria, ovvero innati nella persona. Fortunatamente, ciò non significa che non possano essere risolti: al contrario, nella maggior parte dei casi è possibile trovare soluzioni definitive. 

Due sono i casi più frequenti: 

  • pelle del prepuzio che copre il glande ed eccessiva sensibilità durante il rapporto
  • frenulo troppo breve, che tira indietro la punta del glande durante il rapporto. 
Leggi

Eiaculazione precoce: scopri se ne sei affetto

Una percentuale compresa tra il 20% e il 30% dei maschi italiani si trova a fare i conti con l’eiaculazione precoce: un numero elevato, del quale però pochi sono a conoscenza perché l’argomento è ancora oggi considerato un tabù. 

Chiunque può sperimentare episodi di eiaculazione precoce; è consigliabile consultare uno specialista, però, quando questa condizione si ripresenta più volte e condiziona negativamente la vita dell’uomo e della coppia. 

Leggi

Ansia da prestazione: cosa fare quando la paura impedisce l’erezione?

Un’intesa perfetta, un’intensa attrazione e… Al momento clou, l’erezione non arriva, oppure arriva ma svanisce subito. Tu te ne accorgi, la persona che è con te se ne accorge… E in te scatta il panico. Nonostante cerchiate di minimizzare, l’incontro successivo è accompagnato da un senso d’ansia e preoccupazione, che aiuta il tuo peggiore incubo a verificarsi nuovamente. 

Come uscire da questo circolo vizioso? 

Leggi

Mancata erezione: qual è la causa?

La mancata erezione è il peggior incubo di un uomo: basta un singolo episodio di disfunzione erettile per gettare un uomo nello sconforto e nella paura. Eppure si tratta di un fenomeno diffuso, del quale però nessuno parla volentieri: ne sono colpiti circa tre milioni di italiani.

Leggi